fbpx

Sei una damigella? ecco le 10 cose da non fare

Si parla sempre di cosa dovrebbero fare le damigelle ma raramente si affrontano i loro peccatucci. Essere una damigella, come abbiamo già detto è un compito pieno di responsabilità e importante, ma ci sono 10 cose che una damigella assolutamente non dovrebbe fare:

Lamentarsi della sposa
Anche se la sposa è in uno dei suoi momenti isterici, dove ha perso il controllo, lamentarsi di lei non è l’atteggiamento giusto. Cerca di avere buonsenso: se hai un problema con la sposa invece di creare gossipsposa.it parla con lei e risolvete le vostre controversie.

Lamentarsi del proprio vestito
C’è sempre molta polemica riguardo questo argomento ma in realtà la sposa paga il vestito e la sposa sceglie quello che vuole. È il suo giorno e ha chiesto a te di essere la sua damigella e quindi indosserai quello che vuole lei per un giorno.

Prendere le difese di qualcuno
Alla vigilia del grande giorno è probabile che la sposa entrerà in conflitto con qualcuno che sia un familiare o un amico. Se dovesse succedere, sostienila e ascoltala ma non prendere mai le parti di un’altra damigella o di un componente della famiglia: quasi sicuramente risolveranno da soli, passato il momento di nervosismo.

Comprare un vestito troppo piccolo
Noi tutti siamo colpevoli di comprare un abito due taglie più piccolo perché “sicuramente perderò peso per il giorno del matrimonio!”. Se sei una damigella, non farlo: è un rischio. Meglio comprare il vestito della tua taglia e in caso dovessi dimagrire si apporteranno le dovute modifiche.

Organizzare il tuo addio al nubilato dei sogni
Questo è uno degli errori più ricorrenti commessi dalle damigelle. Si vedono spose in situazione assurde e scomode che la maggior parte delle volte le imbarazzano. Chiedete alla sposa che cosa le piacerebbe fare o avere ed esaudite i suoi desideri e non i vostri.

Piagnisteo il giorno del matrimonio
Non importa se il tuo trucco è sbagliato o il cibo non è buono, il tuo compito il giorno del matrimonio è supportare la sposa non lamentarti!!!Se non l’hai notato probabilmente la sposa lo ha fatto, quindi cerca di essere più positiva possibile e di mantenere la calma.

Non ubriacarti prima della cerimonia
Nessuno vuole limitarti nel festeggiare in questo giorno speciale, ma cerca di mantenerti almeno finchè non è finita la cerimonia. Non c’è niente di male a bere un bicchiere di champagne prima di attraversare la navata della chiesa per sciogliere i nervi ma evitiamo di bere tutta la bottiglia. Una volta scambiati gli anelli si può festeggiare ma cercando sempre di non esagerare troppo.

Non Baciare i testimoni dello sposo
Un atteggiamento del genere sarebbe molto discutibile ma in caso dovessi essere convinta al 100 % che tra te e il testimone sia sbocciato l’amore vero almeno prima chiedi il permesso alla sposa.

Non fare tardi
Che sia la festa di fidanzamento, una degustazione, la mattina del matrimonio, una damigella non è mai in ritardo. Infatti, lei arriva sempre qualche minuto prima per offrire il suo aiuto. Arrivare in ritardo potrebbe creare dei problemi nella scaletta del matrimonio, ad esempio con il trucco e le acconciature, quindi assicurati di arrivare in orario.

Non comandare a bacchetta la wedding planner
La wedding planner è li per aiutare la sposa, non per aiutare te. La lista di cose da fare per il giorno del matrimonio è infinita quindi non distrarla se non è veramente importante. In quel caso la prendi da parte e la metti a conoscenza del problema che gestirà senza stressare gli sposi.

Ciao e alla prossima

Vuoi organizzare il tuo matrimonio e non sai da dove iniziare!

Articolo precedente
Velo racconto
Articolo successivo
Galateo matrimonio: 15 regole da seguire

Post correlati

Menu