fbpx

Galateo matrimonio: 15 regole da seguire

Alla domanda esiste il galateo per il matrimonio? La risposta è si.

Alla domanda ma è necessario seguire il galateo del matrimonio? La risposta è una questione di buon senso.

Il buon senso dovrebbe guidare sia gli sposi che gli ospiti a seguire alcune regole che potrebbero aiutare a lungo andare di creare dei disastri. Non si tratta di regole rigide ed immutabili, ma come sempre, quando si parla di galateo, ci troviamo di fronte ad usi e costumi che è bene seguire per rispettare la tradizione ed il buon gusto.

Se siete sposi

• Non invitate qualcuno alla vostra festa di fidanzamento se pensate di non invitarlo al matrimonio. Invitare qualcuno alla propria promessa e non il grande giorno potrebbe urtare i sentimenti di quella persona e essere un gesto di cattivo gusto. Assolutamente da non fare.

• Non inserire l’iban sulla partecipazione di nozze, in questo modo sembra che stiate espressamente richiedendo un regalo. Sarebbe meglio creare un sito web ed inserire il link del sito sugli inviti.

• Non invitare gli ospiti al vostro matrimonio per messaggio o per mezzo dei social. Inviare la partecipazione può essere un gesto piccolo ma che ha un grande significato. Stessa cosa vale per i biglietti di ringraziamento.

• Se inviate a qualcuno il save the date, deve essere inviato al matrimonio anche se ti ha detto che non potrà partecipare. Non inviare la partecipazione significherà che non è più invitato e non è il caso di fare brutte figure.

• Se conoscete il nome della persona che accompagnerà il vostro invitato, inseritelo nella partecipazione, li farà sentire accolti. Se invece direte all’ invitato che potrà portare chi vuole allora anche scrivere “e ospite” andrà bene lo stesso.

• Includete i fornitori nella lista di persone da dare al catering. Dalla wedding planner ai musicisti, ognuno ha lavorato tanto per rendere il vostro matrimonio speciale. Assicuratevi che il catering abbia cibo a disposizione per tutti.

• Se qualcuno vi fa un regalo, dovete mandare un biglietto di ringraziamento. Senza se e senza ma. Create una lista degli invitati così potrete segnare chi e cosa è stato regalato e poterlo ringraziare a modo.

Se hai altri dubbi o domande le puoi trovare qui

Lista invitati- guida rapida su come gestirla per il tuo matrimonio 

Se siete invitati

• Non date conferma se c’è anche una sola possibilità che non possiate partecipare al matrimonio. Se non siete sicuri o avete bisogno di più tempo parlatene con gli sposi.

• Se sarete accompagnati da una persona scrivete il nome nel biglietto di conferma, in modo che gli sposi possano aggiungerlo nella lista ospiti, escort card e tutto ciò che riguarda materiale stampato. Se quella persona non può venire non portare un amico, i nomi degli invitati sono scritti sulla busta dell’invito e se non è specificato nell’invito +1 non portare nessuno a sorpresa sarebbe un momento imbarazzante per voi e per gli sposi che dovranno cercare di sistemare l’ospite da voi portato.

• Se nell’invito è specificato di non portare i bambini non chiedete se potete portarli. Rispettate la scelta degli sposi e per quel giorno lasciate i bambini alla nonna o alla babysitter. Se non è chiaro se i bambini sono invitati o no, sentitevi liberi di chiedere.

• Arrivate al matrimonio in orario. È una questione di cortesia.

• Non saltate la cerimonia. Tutti sono entusiasti e pronti a festeggiare ma gli sposi ci tengono che voi siate presenti quando si scambieranno i voti.

• Mettete modalità silenzioso al telefono durante il matrimonio.

• Non indossate abiti di colore bianco (a meno che non sia espressamente chiesto). Da sempre il colore bianco è riservato alla sposa. State lontani anche dai colori crema e avorio.

• Non ubriacatevi. Prendete quello che volete dall’open bar ma non superate i vostri limiti. Non create scene imbarazzanti durante il matrimonio e fate in modo di tornare sani e salvi a casa alla fine della serata.

Con queste 15 regole da galateo vi saluto e lascio a voi la scelta: Le seguirete o deciderete in base alle emozioni di quel momento? Se avete domande o volete conoscere altre curiosità sul mondo del wedding scrivetemi o andate alla scoperta del mio blog

Ciao alla prossima

Vuoi organizzare il tuo matrimonio e non sai da dove iniziare! Ho un regalo per te

Articolo precedente
Sei una damigella? ecco le 10 cose da non fare
Articolo successivo
Bridal Make Up: Tradizionale

Post correlati

Menu