fbpx

Se hai cliccato all’interno di questo articolo è perché probabilmente è arrivato il momento della scelta location per il tuo matrimonio. Avevo già affrontato questo argomento e puoi leggere l’articolo cliccando qui location matrimonio-attenzione scegli quella giusta!  ma l’argomento è molto vasto ed ho pensato di approfondire altri aspetti legati a questa scelta fondamentale per il tuo matrimonio.

Durante la mia esperienza professionale ho avuto modo di affiancare molte coppie di sposi, ti assicuro che quando arrivava il momento di scegliere con la futura sposa la struttura ricettiva per le nozze inizialmente sembrava un gioco da ragazzi ma quando la invitavo a mettere da parte l’entusiasmo e provavo a farle delle domande, cadeva facilmente in una profonda confusione.

Se anche tu sei una futura sposa e vuoi scoprire qualcosa in più in merito alla scelta della location voglio invitarti a leggere con calma questo post perché è arrivato il momento di affrontare questo momento con la giusta lucidità e soprattutto senza aver fretta di scegliere.

Scelta location: scegli quella giusta senza fretta

Conoscere l’evento prima di aver fretta di scegliere

Quando dovrai metterti alla ricerca di una location per festeggiare le tue nozze dovrai prendere in considerazione una serie di aspetti, uno tra questi è quello di conoscere al meglio la tipologia del tuo evento.

Conoscere il tuo evento significa innanzitutto avere bene in mente:

  • il periodo che vorrai organizzare il matrimonio;
  • stilare una cifra indicativa degli ospiti che saranno presenti al tuo matrimonio;
  • stabilire un’idea di budget che hai a disposizione.

Scelta del periodo e data del matrimonio

La scelta della data del matrimonio influisce molto anche sulla scelta della location. In questa fase bisogna tenere in considerazione una serie di fattori che potrebbero compromettere la riuscita o la disfatta dell’evento. Se il tuo intento è quello di organizzare un matrimonio in estate dovrai optare per una struttura che possa accogliere le tue esigenze e soprattutto un posto che abbia piena disponibilità per quel giorno. Il suggerimento è quello di ricercare la location almeno 8 mesi prima dell’evento.

Invitati del matrimonio

Oltre ad avere le idee chiare sul numero degli invitati è bene che una futura sposa come te conosca anche il target dei suoi ospiti. Se per esempio al tuo matrimonio ci saranno principalmente persone giovani allora la progettazione dell’evento dovrà essere pensata prevedendo delle attività di intrattenimento e angoli a tema, in questo la struttura dovrà avere determinate caratteristiche per soddisfare le tue esigenze. Inoltre, se alcuni ospiti verranno da lontano la struttura dovrà essere disposta a offrire loro delle camere per pernottare all’interno.

 Informati anche se al tuo matrimonio ci saranno dei disabili e assicurati che la struttura possa offrire loro i servizi di cui hanno bisogno.

Molto importante è conoscere le allergie alimentari degli ospiti in modo da strutturare un menù idoneo. Da non sottovalutare è l’essere a conoscenza della presenza di bambini piccoli in modo da pensare anche una probabile animazione dedicata solo per loro. Attenzione anche alla presenza di animali domestici degli invitati, alcune strutture non sono pensate per ospitare animali al proprio interno.

Scelta location: scegli quella giusta senza fretta

Fai bene i conti con il budget

Nella ricerca della location perfetta ciò che importa è trovare un luogo che abbia tutte le caratteristiche e le attrezzature di cui il tuo evento ha bisogno. Ma oltre questo devi prima conoscere bene le tue disponibilità economiche è solo così che potrai definire al meglio ciò che fa davvero il caso tuo.

Questi sono solo alcuni aspetti da prendere in considerazione prima di scegliere la location per il tuo matrimonio: periodo, invitati e budget. Ora bisogna analizzare un altro fattore che non dovrà essere sottovalutato per nessuna ragione al mondo, il famoso piano B.

Il famoso B, cosa sapere e a cosa fare attenzione

Se per esempio sei attratta dell’idea di festeggiare il matrimonio all’esterno e la struttura che stai per scegliere ospiterà i tuoi invitati in un incantevole giardino con una capienza di 200 persone, sei sicura che in caso di vento o pioggia la location garantirà gli stessi spazi e la stessa capienza anche al suo interno? Se piove, i tuoi invitati potranno comunque spostarsi all’interno della struttura oppure dovranno starsene fuori con l’ombrello?

La definizione preventiva del piano B serve proprio a questo, assicurarsi che l’evento possa proseguire ugualmente anche se dovessero sorgere imprevisti. Il suggerimento è dunque cercare una struttura che possa garantire un piano B e per stare ancora più tranquilli anche un piano C.

In conclusione

In questo articolo abbiamo affrontato alcuni aspetti legati alla scelta razionale della location per il tuo matrimonio, prossimamente approfondiremo anche l’argomento relativo alla fase della richiesta di un preventivo a una location e a cosa fare attenzione.

Ciao e alla prossima

Benedetta

 

Menu