fbpx

Sembra che il costo di una wedding planner sia un argomento che susciti molta curiosità e per questo motivo ho deciso di scrivere questo articolo. Non so da dove provenga questo profondo istinto di sapere ma visto che non c’è niente di segreto, voglio affrontare questo argomento cosi da dissipare tutti i dubbi, anche i tuoi.

Non vorrei essere ripetitiva dicendo che la wedding planner può salvare la vita delle coppie di sposi, soprattutto quelle più impegnate e occupate. Si assicura che tutto il processo di pianificazione si svolga nel migliore dei modi, risolvendo tutti gli ostacoli “classici” della pianificazione di un evento di questa portata. É importante che tu sappia che il tuo matrimonio sarà unico perché non si svilupperà un progetto sui gusti della wedding planner ma sui tuoi. Il nostro lavoro è rendere reale quello che tu hai in testa e personalizzare i tuoi bisogni. Per questa ragione non c’è e non può esserci un costo fisso, perché tutto dipende da quanto tempo bisogna dedicare al progetto, dall’esperienza della wedding planner che decidi di avere e da cosa c’è effettivamente da fare.

Che cosa è compreso nel fee della wedding planner?

Il costo di una wedding planner dipende dal tipo di servizio che vuoi avere- full service, partial planning, day- planner( che cmq inizia a lavorare a partire da un mese prima) o destination wedding. Di seguito troverai i servizi più comuni che un fee di una wedding planner può includere:

  1. Comunicazione: la wp trascorre il 30% del suo tempo inviando mail con i fornitori e al telefono con te. Pensa alla tua wp come un “coach” della squadra dei fornitori. Lei si assicura che tutti lavorino in armonia e che ci sia una comunicazione costante nel team.
  2. Ricerca fornitori e selezione location: Avendo una vasta rete di contatti nel mondo del wedding, la wp ti può aiutare a trovare la giusta location e i giusti fornitori per dare vita alla tua visione di matrimonio.
  3. Organizzazione: La maggior parte del lavoro di pianificazione sono… documenti e cartelle? Si, purtroppo è vero. Ma la wedding planner farà in modo che budget, contratti, timelines siano organizzati in modo appropriato e facilmente accessibili.
  4. Logistica: Ci sono tantissimi compiti grandi e piccoli che renderanno il tuo giorno unico. Dalla creazione di un programma, all’assemblamento degli inviti, dalla gestione degli ospiti all’assistenza nella creazione della disposizione dei tavoli.
  5. Coordinamento il giorno del matrimonio: Il giorno del tuo matrimonio potresti anche non vedere la tua wp tutto il giorno. Lei arriverà molto prima che la cerimonia inizi e andrà via molto dopo che la festa sarà finita, gestendo tutto da dietro le quinte per regalarti una giornata libera dallo stress.
  6. Post evento: Ci sono tantissime cose da fare anche dopo che l’evento si è concluso, dal saldare i fornitori a disallestire le location lasciandole come si sono trovate, restituire il materiale noleggiato etc

Che cosa copre il fee di una wedding planner?

La wedding planner gestisce l’intero matrimonio- dalla cerimonia al ricevimento. Dunque, se hai il desiderio di organizzare una cena/festa prima del matrimonio o un brunch il giorno dopo devi mettere in conto che ci sarà una quota extra da pagare.

Quanto costa il coordinamento del giorno del matrimonio?

Se deciderai di organizzare tutto il matrimonio da sola e di volere una planner che coordinerà solo il giorno del matrimonio devi sapere che questa persona non sarà coinvolta in tutto il processo di pianificazione. Nonostante questo, ha un ruolo importante il giorno del matrimonio perché dovrà assicurarsi che tutte le fasi si svolgano nei tempi prestabiliti e che tutto vada liscio. In media, il costo di una wedding planner per il solo coordinamento parte da € 800. Non ti fare ingannare dalla dicitura “coordinamento del giorno”, per questo servizio una planner inizia a lavorare almeno da due settimane prima dell’evento, chiamando tutti i fornitori per potersi incontrare per un briefing con loro.

Quanto costa il partial planning?

Lo dice la parola stessa, partial planning significa “parziale”, cioè che la planner inizia a lavorare da 1-2 mesi prima dell’evento. Il servizio comprende il supporto nella disposizione dei tavoli, nella conferma degli ultimi fornitori e nel coordinamento del giorno del matrimonio. In media il costo parte da € 1.250 e può anche arrivare- in base all’esperienza- a 3.000 €

Quanto costa il full service planning?

La planner che segue tutto il processo di pianificazione aiuta gli sposi dall’inizio alla fine. Gli sposi la ingaggiano come primo fornitore in assoluto a partire anche da 10 mesi prima e si instaura un rapporto di fiducia molto intenso. In media il costo parte da € 3.000 per arrivare anche a 10.000/12.000 per le weeding planner che hanno molta esperienza.

Quanto è la tariffa oraria di una wedding planner?

Se decidi di non voler essere seguita da una wedding planner ma vuoi una consulenza per confrontarti con una professionista sull’organizzazione del tuo matrimonio. In media la tariffa oraria parte da € 80 fino ad arrivare a € 275 ad ora o più.

La wedding planner ti fa risparmiare?

Ti sembrerà un controsenso ma affidandoti ad una wedding planner risparmierai soldi! Non solo perché ti aiuterà a rispettare il budget prestabilito e a tenere sotto controllo le spese pazze. Sarà capace di proporti fornitori che rientrano nel tuo range di spesa senza dover fare ricerche di mesi.  Avendo lei una rete di contatti potrai anche beneficiare di prezzi di favore.

Che domande fare alla wedding planner prima di assumerla?

Per farti una prima idea prima di incontrarla (ti consiglio sempre di persona o in video call) potrai leggere online recensioni sul suo lavoro. Ma durante il vostro primo incontro gli elementi principali che ti faranno sentire se è lei la persona giusta sono la sua personalità e la fiducia che riesce ad ispirarti… ricordati che le dovrai affidare il giorno più importante della tua vita!

Comunque ci sono alcune domande che potrebbero darti un aiuto in più:

  • Quanti matrimoni organizzi in un anno?
  • Hai organizzato matrimoni simile al mio in termini di numero di ospiti, location, stile etc?
  • Sarai personalmente presente il giorno del matrimonio?
  • Come comunichi con le coppie di sposi?
  • Firmeremo un contratto?
  • Come funziona il pagamento del tuo servizio?

Ora hai una visione generale dei costi e puoi decidere con serenità la wedding planner che più ti si addice. Ricordati, se troverai una wedding planner al di sotto dei costi di partenza che ho scritto in questo articolo non è un affare ma una grande fregatura…

Ciao e alla prossima

Benedetta

Menu