fbpx

L’outfit perfetto per un event planner

Scegliere l’outfit giusto per un event planner può essere una grande sfida. Lunghe giornate di lavoro piene di impegni in cui devi essere dinamica, veloce ed essere pronta all’inaspettato.Bisogna avere un outfit essenziale, confortevole ma sempre elegante.

In questo articolo ti darò alcuni consigli per la selezione di abiti ed accessori che possono essere funzionali al tuo lavoro. L’event planner è la prima persona che arriva e l’ultima persona che va via durante un evento, dunque, è impensabile arrivare con i tacchi e il vestito lungo dalle 7 di mattina.

Non avendo la palla di cristallo, non saprai mai le circostanze e le necessità che si verranno a creare all’interno dell’evento che organizzerai. Per questo motivo gli abiti che deciderai di indossare ti faciliteranno o meno durante la giornata di allestimento e anche durante l’evento stesso.

INDOSSARE ABITI CON LE TASCHE

Uno dei desideri ricorrenti di un event planner è quello di avere più tasche di quelle che si hanno a disposizione. Le tasche vengono sempre in aiuto quando non si sa dove conservare piccoli oggetti come caricatori, penne, cellulari, spille da balia e così via. Chi organizza eventi – dai matrimoni agli eventi aziendali – ama le tasche, perché molte volte gli strumenti importanti di lavoro è bene averli sempre a portata di mano.
Per esempio, una wedding planner ha sempre con sé nastro bioadesivo, pinze tagliafili, spille da balia, auricolari e mentine; quindi si assicurerà di scegliere un abito o dei pantaloni con delle tasche molto capienti.

VESTIRSI A STRATI

È un dato di fatto: in tutte le location dove si svolgono gli eventi la temperatura all’interno e all’esterno varia molto spesso. È importante analizzare a fondo il luogo in cui si andrà a lavorare. Durante le prime ispezioni chiedere che temperatura fa di solito e se tende a raffreddarsi o riscaldarsi durante l’arco della giornata e la sera.
Scegliere magliette e camicette che si possano abbinare con giacche, blazer e cardigan per un look casual ma professionale e che si possano mettere da parte nel momento in cui inizia a fare caldo o quando per necessità inizierete a fare avanti ed indietro nella location.

INDOSSARE COLORI SCURI

Non tutte le event planner usano il nero tra i colori del proprio outfit, ma generalmente la scelta migliore è quella di indossare colori scuri.
I colori scuri trasmettono professionalità e aiutano l’event planner a mimetizzarsi in caso di necessità. Per esempio, durante una presentazione c’è un problema con un microfono e bisogna avvicinarsi al palco o salirci per risolvere il problema con il tecnico… ti immaginate di fare una cosa del genere davanti a centinaia di persone con una giacca con  stampa a fiori?
Un altro motivo per cui scegliere i colori scuri è che sono i colori più semplici da indossare per creare una squadra uniforme e dare la possibilità agli ospiti o ai partecipanti di un evento di identificare un membro dello staff.

NON INDOSSARE SCARPE SCOMODE

Bisogna pensare che quando si avvicina la data di un evento, la giornata tipo di un event planner  è molto frenetica: parte dalle prime ore del mattino fino ad arrivare a tarda notte e quando gli eventi si susseguono questo stile di vita può diventare una routine che dura anche settimane, quindi è impensabile indossare tacchi tutto il giorno.
Bisogna, dunque, assicurarsi di scegliere scarpe basse e soprattutto comode perché il tuo compito sarà quello di fare avanti e indietro per scaricare materiale dai veicoli dei fornitori, salire e scendere le scale per appendere decorazioni e trasportare scatole pesanti da una parte all’altra della location. In queste situazioni le scarpe basse e comode sono essenziali sia per te che per il tuo team. Questo vale sia per le donne che per gli uomini – a fine di una lunga giornata è comprensibile essere molto stanchi ma non con i piedi doloranti. Ovviamente bisogna sempre pensare all’apparenza quindi sì alle scarpe comode ma anche alla moda.

PORTARSI UN CAMBIO
Dopo avere allestito tutto il giorno la location, aver aiutato la vostra squadra a rendere gli spazi eleganti e confortevoli, aver fatto mille volte avanti ed indietro con la macchina perché manca sempre qualcosa, iniziano ad arrivare gli ospiti e arriva anche il momento in cui dovrai cambiarti.
Un abito elegante e non troppo vistoso – ricordati che non è il tuo evento e quindi non dovrai attirare l’attenzione su di te- abbinato a dei tacchi (se possibile comodi), un bel completo giacca – pantalone, insomma qualsiasi cosa ti faccia sentire a tuo agio ma che trasmetta anche eleganza e non faccia trasparire che hai lavorato tutto il giorno….
E Dopo l’evento? Uno degli elementi che non manca mai nella mia borsa sono: le infradito d’estate e gli Ugg in inverno per smontare tutti gli allestimenti e lasciare la location pulita e ordinata come la si era trovata la mattina.

Menu