fbpx

Le 5 ragioni per cui non trovi la tua wedding planner di fiducia

Da quando ho iniziato ad organizzare eventi ho notato una differenza sostanziale tra un evento aziendale ed un evento privato: 

le aziende che decidono di organizzare un evento danno per scontato che alla regia organizzativa ci debba essere una persona adatta, che abbia studiato come si organizza un evento e che sia specializzato in quello che fa. Questa persona ha il nome di Event manager

I privati che decidono di organizzare un evento invece danno per scontato di avere la capacità di gestire l’organizzazione di un evento anche se nella vita svolgono un lavoro diverso quale può essere impiegato, medico, avvocato, casalinga o manager di impresa autoproclamandosi così Event & wedding planner.

Tu in quale categoria pensi di appartenere? Pensi che la figura professionale di una persona che gestisca un evento sia necessaria o pensi di poterlo fare da sola?

Se pensi di poterlo fare da sola, questo articolo ti aiuterà a capire perché non riesci a trovare la event & wedding planner giusta per te. 

La colpa non è tua ma di tutte quelle persone che ti fanno credere che sia giusto così. Tua cugina, la tua migliore amica ti vogliono bene ma hanno 5 motivi per dirti che non serve affidarsi ad un professionista. 

1 TU TI SPOSI E LORO VOGLIONO SENTIRSI IMPORTANTI

Quando ci si sposa tutta l’attenzione è focalizzata sulla sposa e sullo sposo e loro vogliono sentirsi importanti, vogliono essere parte attiva della vostra felicità e questo è bellissimo ma… Il voler essere partecipi non deve significare la rovina del tuo evento. Ci sono tante di quelle cose di cui occuparsi e a cui pensare che sicuramente loro avranno un ruolo in questo bellissimo film ma fai in modo che la regia sia di una persona che sa di cosa il tuo evento ha bisogno e sa come gestire tutte le persone che contribuiranno al racconto della vostra storia.

2 PRESUNZIONE

La presunzione di pensare di poterlo fare loro perché “tanto che ci vuole?” “bisogna fare solo due telefonate” “Io ho organizzato il mio, ti aiuto”. Questo è il primo mostro contro cui dovrai lottare, non farti convincere che sia così perché ho le prove che attestano il contrario. 

Organizzare un evento è un lavoro da certosino. Il risultato che gli sposi vedono e di cui sono soddisfatti e l’insieme di tante cose -piccole e grandi- che insieme rendono l’evento unico e la perfezione del tuo evento non si avrà certo solo con due telefonate. Sei una donna perspicace e questa cosa sicuramente la pensavi già prima che io te la scrivessi.

3  PENSANO CHE SIA UNA MODA

Come conseguenza del principio appena espresso, pensando che la figura della wedding planner non sia necessaria, ti continueranno a ripetere che è una moda del momento e che è passeggera. Ti diranno che da sempre sono le spose che organizzano il proprio matrimonio. 

Elementare Watson! 

Concordo con te nel momento in cui il matrimonio ha una struttura semplice come la seguente 

Chiesa- location- catering- Bomboniera 

Ma quando la struttura diventa più complessa come la seguente

Chiesa- allestimento fiori chiesa- musica chiesa- gadget ospiti cerimonia- transfer per ospiti da hotel a chiesa-  location- catering- flower designer- creazione progetto- entertainment- fotografo-videomaker-trasporto ospiti- partecipazioni- disposizione tavoli- wedding favour- abito da sposa- abiti per damigelle e paggetti- allestimento location- gestione di tutte queste figure professionali- gestione degli imprevisti- gestione del dopocena con musica e artisti

Non so se penserei che il lavoro di wedding planner sia solo una moda passeggera come tua cugina e la tua migliore amica ti vogliono far credere. Se hai ancora qualche dubbio leggi questo articolo perchè affidarsi ad un wedding planner

4 PENSANO SIA UNA QUESTIONE DI SOLDI 

Loro ti diranno: “ma perché devi spendere dei soldi per una wedding planner quando ci sono io che sono brava ad organizzare!”, beh allora se basta essere bravi ad organizzare e non serve aver studiato ed essere specializzati per avere in mano le redini di un evento così importante e quindi percepire un giusto compenso per il proprio lavoro…

Io potrei proporti questo “ma perché devi spendere i soldi per affidarti ad un catering io sono brava a cucinare!” 

Non è una questione di soldi è una questione di che valore vuoi dare al giorno più importante della tua vita.

5 LORO SI SONO SPOSATE E NON È STATO UN EVENTO BRILLANTE

“Io ho organizzato il mio, ti posso aiutare!” 

Questa frase porta con se una domanda spontanea: 

Chi ti ha detto che il fatto che hai organizzato il tuo matrimonio dia per scontato che tu lo abbia fatto bene?

E se di mestiere tua cugina e la tua migliore amica non fanno le wedding planner, le ragioni per cui pensano che di aver organizzato bene il loro matrimonio da sole le hai appena lette.

Ora, dopo aver letto e scoperto perché non riesci a trovare la wedding planner giusta per te

Che valore vuoi dare al tuo grande giorno?

Se devi organizzare il tuo matrimonio e non sai da dove partire e vuoi scoprire esattamente i vantaggi che avresti affidandoti ad una wedding planner scarica la tua guida omaggio

Volevo fare una sorpresa al mio partner per la mia proposta di matrimonio in un modo speciale e Benedetta è stata fenomenale ad organizzare questo evento magico! Una vera professionista con tanto entusiasmo e passione per aiutare e rendere felici chi la contatta! Le cose che forse mi hanno più colpito sono il coraggio ad accettare il challenge a distanza (noi vivendo in Olanda) e la tenacia a sbloccare le situazioni impreviste! Grazie a Benedetta, alle sue idee, la sua energia ed alla sua bravura, abbiamo vissuto un attimo di emozione fortissimo che resterà per sempre nel mio cuore e nel cuore del mio futuro sposo! Ti auguro di avere l'opportunità di rendere felici altri come noi!
DARIO MAIONESposo
Siamo entrate fin da subito in sintonia. Mi è bastato dirle cosa desideravo e Benedetta l'ha reso realtà. Niente era fuori posto e tutto è andato esattamente come abbiamo pianificato. Grazie a te abbiamo avuto il giorno perfetto che sognavamo. Io e Marco non abbiamo dovuto pensare a niente ma solo a goderci i nostri ospiti e la nostra festa.
GIADA CARBONE Sposa
Articolo precedente
I’ll tell you why the “internal” wedding planner matter is a lie.
Articolo successivo
Hai meno di 6 mesi di tempo? Salva l’organizzazione del tuo matrimonio

Post correlati

Menu